sabato 22 marzo 2014

Rigenerare il fritto

Molte volte capita, sopratutto se abbiamo degli ospiti, che ci siano degli avanzi. Ma quando questi avanzi sono delle pietanze fritte, riscaldarle spesso vuol dire rovinarne il sapore ma sopratutto la consistenza.
Ma c'è il trucco per rendere il fritto avanzato di nuovo come se fosse appena fatto.



Accendere il forno statico alla massima temperatura (di solito sono 240-250 gradi), una volta raggiunta la temperatura massima, abbassarla a 50 gradi. Mettere in forno la pirofila con il fritto da rigenerare e lasciarlo per 20 minuti.